INTERDISCIPLINARY PROJECT, Italy 2018/ 2019
Approaching the sea outside and within me
PAINTINGS, CLARINET IMPROVISATION, VIDEOS

SOLO SHOW/ MOSTRA PERSONALE: ANIMA MARE
Castello di Nervi, Genova, Italia
8-23 Settembre 2018

Curata da BARBARA CELLA
https://www.bcfartecommunication.it
Eventi collaterali:
tutti i sabati e domeniche, 19.00 -19.30:
“Colori del clarinetto”, performance musicale di Carolin Goedeke con il clarinetto in riferimento alle opere della mostra

venerdi 14 settembre ore 19.00:
“Anima Mare”, Improvvisazione di sonore con Bruno Gussoni (Flauti), Riccardo Canessa (Chitarra basso) e Carolin Goedeke (Clarinetto) rispetto agli acquerelli esposti
 


VIDEO INSTALLATION


THE AIRY OCEAN – a visual journey
Filmed watercolor paintings and ink drawings, with Clarinet Music Improvisation, 8 minutes, Video-Loop, Genova 2018, exhibited at ARTE GENOVA 2018*and *Solo Show ANIMA MARE, Castello di Nervi, Genova, Italy 2018
Filming my outdoor paintings at the Ligurian Sea, I created a this Video:
The Viewer is taken into a dreamlike journey in which the elements of water and air are woven into each other, combined with some figurative elements which invite to invent -or to listen to -your own inner journey.

L’OCEANO ARIOSO: Un viaggio nell’acquerello
Video cicli, 8 min, Dipinti semi-astratti creati al mare ligure e poi filmati, insieme con l’improvvisazione con il clarinetto, Genova 2018
Presentato a ARTE GENOVA, 2018, e nella mostra personale ANIMA MARE, Castello di Nervi, Genova, 2018
Il video apre uno spazio onirico collegando gli elementi acqua e aria nei dipinti filmati: Cosi gli spettatori sono invitati a perseguire l’immaginazione, inventando la propria storia o sentendo il flusso delle associazioni stesse.


PITTURA / PAINTING

> <

Series of Aquarell and Drawings on paper, each 30×40cm / 40×50cm / 50×70cm, Genova, 2018 / 19.


EXHIBITION VIEW / MOSTRA PERSONALE

> <

Mostra personale, Castello di Nervi, Genova, Settembre 2018



Carolin Goedeke porta al Castello di Nervi un lavoro incentrato sul suo rapporto con il mare, ispirata dalla luce e dalle onde della Liguria.
Dipingendo sugli scogli di Nervi, instaura un dialogo silenzioso con la natura che la circonda.
Questo suscita in lei processi energetici ed emozionali quasi meditativi, che trasferisce sul foglio realizzando acquerelli dai vividi colori e creando, così, uno spazio onirico e immaginifico.
Questi lavori sono complementari ai video che realizza unendo il suono del suo clarinetto con le immagini derivanti dalle sue esperienze e sensazioni in lei suscitate da questa comunione con il mare e la natura.
“Nella pittura intuitiva trovo un luogo pieno di forza e di tranquillità allo stesso tempo. Così mi avvicino in modo meditativo alla circolazione delle energie profonde.
Sono convinta che abbiamo bisogno di una relazione empatica con la natura per essere più capaci di proteggerla.
Il distacco non mi sembra sufficiente, quindi un approccio “mistico“ potrebbe essere utile:
sentendoci più uniti per un attimo dimentichiamo i confini tra di noi, tra specie diverse e tra i fenomeni della natura”.
Gli acquerelli trovano la loro naturale collocazione proprio nelle due sale del Castello, dove producono un continuo rimando visivo e sensoriale con il mare che entra attraverso le finestre aperte sull’orizzonte.
Per sviluppare questo progetto Carolin Goedeke si è trasferita, nel 2017, da Berlino a Genova Nervi.
Essendo un artista interdisciplinare, sviluppa una sintesi tra arti visive, musica e performance incentrata, per questo lavoro, sull'esplorazione delle relazioni empatiche tra gli uomini e la natura, dove mette in discussione la solidità dei confini tra essi.
La sua cifra artistica è un connubio tra questi diversi linguaggi artistici, in cui gli acquerelli sono pensati e inseriti nel progetto più ampio della performance, che, all’interno dei video, è accompagnata dal suono del suo clarinetto, in un richiamo continuo di sensazioni sonore e visive.
(Testo di Barbara Cella)


ARTE E MUSICA

Anima Mare – Improvvisazioni sonore di Carolin Goedeke, clarinetto – Bruno Gussoni, flauti – Riccardo Canessa chitarra basso. ispirata alla mostra di acquerelli di Carolin Goedeke curata da Barbara Cella – Eventi collaterali a cura di Anita Chieppa – Castello di Nervi, Genova 14 settembre 2018 – video Fulviofox




VIDEO INSTALLATION

Can I leave behind my condition of feeling separated from nature and look for an empathic contact?
How would the sea look like today if she was a human?
While drawing, I am trying to transmit a state of being connected and restored, in physical as well as in psychological sense.

Ciao Mare Mediterraneo,
How could I befriend you? How could I be approaching you?
Why do I think you are going to answer me?
And why do we keep on admiring you and hurting you at the same time?
If you were human – what would you do?

Concept, Performance, Artwork, Music and Video: Carolin Goedeke.




CLARINET IMPROVISATION

Three minutes in nature – Mourning Music for the Ocean, Moneglia, Italy, 2015.


VIDEO INSTALLATION

Video installation, “kara enters the ocean”(kara geht ins meer), shown at aspekte gallery, Gasteig, Munich.


FOTOS: Carolina Goedeke, Lucia Luce (Clarinet), Sandra Haselsteiner (Portrait), Monica Profumo (Clarinet)